Noi non corriamo, ma la S.L.A. non si ferma: dobbiamo combatterla!

Anche quest’anno dobbiamo mettere in atto il piano B! Ovviamente, causa pandemia, non possiamo ritrovarci al Valentino come abbiamo fatto fino al 2019. La manifestazione podistica a sostegno della ricerca sulla S.L.A. si svolge in forma individuale: ciascuno può correre o camminare nel suo luogo preferito (al parco, su strada o perfino nel soggiorno di casa sul tapis ruollant) dal 15 al 25 aprile. E vogliamo mandare un messaggio colorato di verde speranza, come la maglietta ufficiale, che sarà consegnata ai primi 400 iscritti.

La maglietta verde "Oltre la vista oltre la SLA" edizione 2021

Questo messaggio è rivolto a tutti gli atleti, agli appassionati, alle famiglie e agli amici che hanno sempre animato, sostenuto e aiutato a crescere "OLTRE LA VISTA OLTRE LA S.L.A.". Non lasciamoci fermare, ma continuiamo a guardare al futuro con entusiasmo!

Le iscrizioni e le donazioni sono aperte dal 1 aprile. IBAN: IT28I0608501000000000024916 BANCA DI ASTI (Causale: 16° OLTRE LA VISTA OLTRE LA S.L.A). Siamo anche su Satispay (si può accedere direttamente da QR Code)

"Oltre la visa oltre la SLA"  QR code per donazioni con Satispay

Ritira la maglietta:

presentando la ricevuta del pagamento o anche facendo la donazione direttamente presso:

  • Polisportiva UICI Torino: c.so Vittorio Emanuele II 63 (Torino), il mercoledì e il venerdì dalle 15 alle 17, previa prenotazione telefonica al 335 570 56 93)
  • Autogiannini: via Servais 88 (Torino); strada del Francese 132/4 (Torino), orario 8.30-12.30 / 14.18

Si assicura la maglietta ai primi 400 iscritti.

Condividi la tua corsa:

Inviaci tramite mail (polisportiva@uictorino.it) o WhatsApp (335 570 56 93) una foto per celebrare la tua voglia di esserci!

Per conoscere tutti gli aggiornamenti puoi consultare il sito del C.R.E.S.L.A. (Centro Regionale Esperto per la S.L.A.) e la nostra pagina Facebook.

Volantino "Oltre la vista oltre la SLA" 2021, pag. 1

Volantino "Oltre la vista oltre la SLA" 2021, pag. 2

Anche in un momento difficile, nel quale purtroppo la pandemia ci costringe a sospendere gran parte delle attività, non mancano i motivi di soddisfazione. E’ in particolare la squadra di torball della nostra Polisportiva a regalarci grandi emozioni. In questi mesi, il team, guidato dall’allenatore Dario Vernassa, si sta facendo onore nel campionato di Serie A organizzato dalla Fispic (Federazione Italiana Sport Paralimpici per Ipovedenti e Ciechi).

A fine gennaio, ad Atri, nella prima e seconda giornata, i nostri ragazzi sono partiti col piede giusto: hanno vinto 5 delle 6 partite disputate, conquistando 15 punti preziosi. E non era che l’inizio. A inizio marzo, durante la terza e quarta giornata in provincia di Bergamo, la squadra si è rivelata più che all’altezza delle aspettative: su 8 incontri disputati, ha portato a casa 4 vittorie, 3 pareggi e soltanto una sconfitta. Gli atleti hanno dimostrato tenacia, padronanza tecnica e spirito di gruppo, riuscendo a vincere anche con squadre di indiscusso prestigio, come l’Augusta, e piazzandosi terzi nella classifica provvisorio. Un ottimo risultato, ancora più soddisfacente se teniamo conto dei lunghi mesi di pausa forzata imposti dalla pandemia. Naturalmente le partite si giocano in piena sicurezza e con grande attenzione per le norme sanitarie.

La squadra di Torball durante luna partita in trasferta in provincia di Bergamo

Ascolta l'intervista a Dario Vernassa realizzata da Slash Radio Web, nell'ambito del programma Slash Sport, il 17/3/2021.

Si riparte! Con prudenza e con tutte le precauzioni del caso, ma finalmente si riparte. La Fispic (Federazione Italiana Sport Paralimpici per Ipovedenti e Ciechi) ha deciso di riavviare le competizioni nazionali in due discipline tradizionalmente praticate dai disabili visivi: il torball e lo showdown.

Foto campo torball con scritta "Open Day Serie A"

Quanto al torball, la prima giornata del campionato di Serie A si è disputata in Abruzzo - a L'Aquila e ad Atri (Teramo) - nel week-end del 30 e 31 gennaio. La squadra della nostra Polisportiva è partita alla grande. I ragazzi guidati dal tecnico Dario Vernassa, infatti, hanno vinto 5 delle 6 partite in calendario, conquistando così 15 punti preziosi. Un risultato che alla vigilia pareva impensabile, soprattutto dopo un anno così difficile, sia sul piano fisico (con lo stop forzato degli allenamenti), sia a livello psicologico. E nonostante tutto lo squadra ha dimostrato di avere qualità e carattere. Un ottimo inizio, che fa ben sperare.

Due atleti giocano a showdown

Nel week-end del 23 e 24 gennaio è iniziato anche il campionato di Serie A di showdown. Anche per questo sport la prima giornata si è svolta in terra d'Abruzzo, a Silvi Marina (Teramo). Del girone femminile fa parte la nostra Maria Stabile e tutti tifiamo per lei.

Ma anche al di là dei singoli risultati (comunque incoraggianti), il primo vero risultato è un prezioso segnale di ripartenza.

(Foto: fonte Fispic)

Per due lunedì consecutivi, il presidente della nostra polisportiva, Ivano Zardi, è stato intervistato da Slash Radio Web, la radio dell'Unione Ciechi, nell'ambito del programma "Slash Sport News"

E' stata l'occasione per fare il punto sulle attività della nostra Polisportiva: su quelle, come il fitwalking, praticabili in questo delicato momento di emergenza Covid-19, ma anche sui tanti progetti, come quello, appena partito del Crossfit, che invece abbiamo dovuto sospendere. Inoltre, grazie alla partecipazione di Giovanni Ellena (direttore sportivo del team ciclistico Androni Giocattoli Sidermec) si è parlato del gruppo tandem, che recentemente ha incrociato una tappa del Giro d'Italia.

Senza dubbio il momento è difficile, ma, come ha ricordato il presidente Zardi, "noi non ci arrendiamo mai". La nostra realtà associativa esiste da quarant'anni. Attraverseremo anche questo tempo buio, cercando di non spegnere l'amore per lo sport e il senso di comunità che da sempre ci stimolano ad andare avanti.

Prima parte: Ivano Zardi (lunedì 2/11/2020)

 

Seconda parte: Ivano Zardi e Giovanni Ellena (lunedì 9/11/2020)

 

Anche Slash Sport News mensile ha intervistato il presidente Zardi chiedendogli una panoramica riassuntiva su progetti e riflessioni in questo difficile tempo di pandemia

Slash Sport News Mensile - intervista del 18/11/2020

Anche in tempo di pandemia, il gruppo tandem della Polisportiva UICI Torino non si stanca di sognare e di cercare incontri emozionanti. Sabato 24 ottobre i nostri atleti sono riusciti a incrociare una tappa del Giro d’Italia e a rinforzare ulteriormente la complicità con un grande amico: il direttore sportivo del team ciclistico Androni Giocattoli Sidermec, Giovanni Ellena.

Due atleti del gruppo tandem

Organizzare un’avventura del genere, in periodo di Coronavirus, è tutt’altro che semplice. Come se non bastasse, a complicare la situazione c’è stato anche un cambio di programma: infatti, a causa della neve e di altri impedimenti, gli organizzatori sono stati costretti, all’ultimo momento, a rivedere il tracciato della corsa. Ma gli atleti della Polisportiva non si sono dati per vinti. Il passaggio del Giro d’Italia in Piemonte, a un passo da casa nostra, lungo quelle strade che tanti di noi conoscono e frequentano, era un’occasione troppo speciale per lasciarsela sfuggire. Volevamo esserci. Esserci fisicamente. Esserci per assaporare l’atmosfera unica che si respira al passaggio dei corridori. Esserci per condividere un’emozione e ricordare, una volta di più, quanto lo sport possa essere fondamentale per abbattere barriere fisiche e culturali.

Così, seppur a ranghi ridotti (come richiesto dalle norme sul distanziamento sociale) il gruppo tandem è riuscito a raggiungere il comune di Osasco (Torino), posizionandosi proprio lungo il passaggio della corsa. Sarebbe già stato un bel risultato, ma la giornata è stata impreziosita da un’ulteriore sorpresa. Infatti tra i protagonisti del Giro c’era anche Giovanni Ellena, direttore sportivo del team Androni Sidermec e amico della Polisportiva UICI Torino. Passando accanto ai nostri atleti, è riuscito a fermare l’ammiraglia su cui viaggiava e a trattenersi col gruppo per qualche istante di saluto. Un gesto d’affetto, il suo, che abbiamo molto apprezzato. Ad accoglierlo, Giovanni ha trovato un cartello eloquente: “Siamo qui. Ci vedi? Noi no”. Per non dimenticare che l’autoironia è il sale del nostro stare insieme.

Gruppo tandem Polisportiva con cartello per Giovanni Ellena

Davvero un momento speciale. “Un’occasione come questa – commenta Ivano Zardi, presidente della Polisportiva – ci dà lo slancio per affrontare con coraggio anche un tempo difficile come quello che stiamo vivendo a causa della pandemia”. “E se siamo riusciti, anche in tempi di Covid, a organizzare un incontro, chi sa che cosa riusciremo a fare negli anni a venire” aggiunge Giovanni Ellena.

Anche in tempo di pandemia, l’attività della nostra Polisportiva non si ferma. Semplicemente si riorganizza, per rispettare al meglio le normative sanitarie, ma senza rinunciare al benessere dell’attività fisica e al piacere di stare insieme. Ne è una prova la bellissima escursione ad Alpignano (Torino) di sabato 26 settembre, che ha avuto come principale protagonista il nostro gruppo di appassionati del tandem. Una volta di più abbiamo sperimentato che sport, cultura, socialità e inclusione possono camminare insieme.

...continue reading "Escursione in tandem ad Alpignano"

A seguito dell’emergenza sanitaria in atto nel nostro paese, la XV edizione della Manifestazione Podistica OLTRE LA VISTA OLTRE LA S.L.A. del 25 Aprile é annullata.
Questo messaggio è rivolto a tutti gli atleti, agli appassionati, alle famiglie e agli amici che per quattordici anni hanno animato, sostenuto e aiutato a crescere OLTRE LA VISTA OLTRE LA S.L.A.

Noi non corriamo, ma la S.L.A. non si ferma….dobbiamo combatterla!
DONA ADESSO QUELLO CHE IL TUO CUORE TI ISPIRA

IBAN: IT28I0608501000000000024916 Intestato a ASD polisportiva uici torino onlus, BANCA DI ASTI
Causale: OLTRE LA VISTA OLTRE LA SLA 2020
Oppure tramite SATISPAY:

QR Code
QR Code

OLTRE LA VISTA OLTRE LA S.L.A. è decisa a non fermarsi, ma a guardare al futuro con rinnovato entusiasmo. Continuiamo a sognare.
Sito C.R.E.S.L.A.:
Grazie a tutti
Il Comitato Organizzativo

L’A.S.D. Polisportiva dell’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti di Torino Onlus, organizza a cadenza mensile Dalle 18.30 alle 23.30 presso la Sala Antico Teatro in Corso Unione Sovietica 220/d: la MILONGA CIEGA "Sinoira"; la milonga inclusiva di Torino coi ballerini del progetto r"TANGO CIEGO” del ML Ruggero Gallo.

Ecco le date delle prossime Milonghe Cieghe Sinoire:

  • Sabato 21 Settembre 2019.
  • Sabato 12 Ottobre 2019.
  • Sabato 16 Novembre 2019.
  • Sabato 21 Dicembre 2019.
  • Sabato 18 Gennaio 2020.
  • Sabato 15 Febbraio 2020.
  • Sabato 18 Aprile 2020.
  • Sabato 16 Maggio 2020.
  • Sabato 20 Giugno 2020.

Offferta libera all’A.S.D. Polisportiva U.I.C.I. Torino Onlus.

aperitivo autogestito; ciascuno è libero di contribuire.

Parcheggio Gratuito all’interno del cortile.

Vi aspettiamo Numerosi!

Per ulteriori info potete contattare Ruggero Gallo, via mail: ruggerogallo@icloud.com

cel: 3394419359

"Se tu metti un cieco con un vedente, diventano due vedenti!!!"

Giuseppe Valentini, Vice Presidente dell’A.S.D. polisportiva U.I.C.I. Torino Onlus.

Un percorso enogastronomico per sperimentare le capacità dei sensi residui.

La A.S.D. Polisportiva UICI Torino onlus, in collaborazione con F.LLI Ansaldi per il catering, organizza mensilmente e su richiesta, cene al buio presso locali strategici nella città di torino
Per maggiori dettagli ed informazioni rivolgersi telefonicamente a Ivano 3355705693 e Angelo 3407039573, oppure via mail a: polisportiva@uictorino.it

Prossime cene al buio.

  • Venerdì 14 Febbraio 2020, ore 20, presso Parrocchia Cafasso, Via Gandino 1/B.
  • Mercoledì 25 Marzo 2020, ore 20, presso Istituto Alberghiero Colombatto, Via Gorizia 7.

Le prenotazioni, una volta da noi confermate tramite mail, devono essere accompagnate da un versamento tramite bonifico bancario a titolo di caparra di 15 euro a persona sul seguente conto corrente intestato a A.S.D. POLISPORTIVA U.I.C.I. TORINO ONLUS iban : IT28I0608501000000000024916

 

Il negozio SU TALLERI di via San Massimo 34/I a Torino, desidera collaborare con la nostra Polisportiva, e propone un ricco assaggio di prodotti tipici provenienti direttamente dalla Sardegna. La degustazione avverrà in un locale completamente oscurato, al fine di esercitare i sensi residui che molto spesso sono sottoutilizzati. Esperienza particolare, sicuramente da provare!!!

Appuntamento venerdì 28 Febbraio 2020 alle ore 19 (primo turno), o 21 (secondo turno), presso via San Massimo 34/i a Torino.

é indispensabile la prenotazione telefonando al numero [347 9625068.

l'incasso sarà parzialmente devoluto alla nostra Polisportiva per finanziare le numerose attività.